Descrizione Progetto

 STORIE DELL’ALVEARE

Favola animata per bambini dai 3 ai 10 anni

In Scena Veritas

con Alessandro Chieregato (narratore) – Manuela Malaga e M.Elisa Calderoni 

Questa favola racconta della vita dell’alveare attraverso le avventure della piccola ape Melissa, tenacemente desiderosa di andare alla scoperta del mondo e alla quale verrà dato un compito importante per tutto l’alveare: imparare la magica danza delle api ed insegnarla a tutte le sue compagne. La trama di questa favola divertente e movimentata, vede l’ape Melissa e le sue compagne di avventura coinvolte in un vorticoso susseguirsi di situazioni, “mosse” e inghippi da risolvere, fino ad arrivare, sul finale, alla magica danza liberatoria, espressione di felicità e libertà. Una storia che parla della natura e dei suoi “personaggi”, ma che racconta anche di curiosità, forza, coraggio e gioia.

Sabato 22 maggio 2021   h 16.00

Giardini di Via VIII marzo – Travacò Siccomario

Al termine l’apicoltrice Enrica Lucchelli ci racconterà le api attraverso un’arnia ed i suoi telai

Le api sono dei bio-indicatori, vere e proprie sentinelle ambientali, in grado di fornire informazioni sul livello di contaminazione da pesticidi e da altre sostanze dannose per l’ambiente. Per questo da anni viene monitorato il loro stato di salute. Le api non producono solo il miele ma sono degli importanti impollinatori, senza di loro sarebbe a rischio la maggioranza delle produzioni agricole e di conseguenza la maggioranza del nostro cibo. 

Utilizzo di pesticidi, produzioni agricole monocolturali, variazioni climatiche che interferiscono con il periodo della fioritura, sono i maggiori pericoli che incombono sulle api.

Gli apicoltori svolgono un ruolo di fondamentale importanza per la conservazione di questi meravigliosi impollinatori. Incentivare metodi di coltivazione che aboliscano l’uso di pesticidi e rispettino la natura e le api che sono garanzia di un ambiente sano e di sicurezza alimentare. E’ questa la grande sfida che dobbiamo affrontare e sostenere per il futuro del pianeta.

Portate un cuscino o un telo per sedere comodamente sul prato.

https://www.facebook.com/events/135840175203696/?ref=newsfeed